Categoria Jeep – contiene tutte le info riconducibili alle auto Jeep

NOLEGGIO LUNGO TERMINE JEEP WRANGLER 2024

NUOVA JEEP WRANGLER 2024: L’ICONA DELL’AVVENTURA SI RINNOVA

 

Quando si parla di fuoristrada puri, il nome JEEP WRANGLER è sinonimo di leggenda.

Nata nel 1987 la Wrangler deve il suo successo a diversi fattori, primo fra tutti la sua innata capacità di affrontare qualsiasi tipo di terreno.

Nel corso dei decenni, il modello si è evoluto senza perdere le sue caratteristiche tipiche, diventando il SUV definitivo per chi ama le avventure off-road.

Con il 2024 debutta l’ottava generazione, pronta a consolidare ulteriormente il primato di WRANGLER nel mondo fuoristradistico.

 

Il design

 

Esteticamente, JEEP WRANGLER 2024, rimane fedele allo stile delle precedenti serie mantenendo intatte le sue iconiche linee squadrate e muscolose che l’hanno resa celebre in tutto il mondo.

Con il restyling la griglia anteriore a sette listelli è stata ridisegnata donandole un aspetto più gradevole e moderno.

I cerchi in lega da 17” a 20” saranno disponibili con cinque nuovi disegni. Disponibili due hard-top (nero e in tinta con la carrozzeria) e una vasta scelta di combinazioni per le portiere.

Come sempre, è possibile rimuovere facilmente hard-top e portiere per viaggiare a cielo aperto in piena libertà.

 

Gli interni

 

All’interno della JEEP WRANGLER 2024 domina lo stile spartano tipico del modello.

La plancia mostra inserti in materiale soft-touch che richiamano il mondo outdoor.

Al centro troviamo lo schermo da 12,3” per l’infotainment, Uconnect 5, con cinque profili personalizzabili, la connessione wireless con Apple CarPlay e AndroidAuto, doppia connessione bluetooth, l’assistente Alexa, il navigatore, l’hotspot 4G e aggiornamenti OTA.

I sedili, ora dotati di serie di 12 regolazioni elettriche, sono avvolgenti e offrono ottimo sostegno anche sui percorsi più impegnativi.

Non mancano vani portaoggetti capienti e prese USB Type-A e Type-C per ricaricare device e strumenti.

Un sistema audio premium garantisce un piacevole accompagnamento musicale durante i viaggi.

Per il resto, tutto è essenziale e funzionale, come da tradizione WRANGLER.

 

Tecnologie al servizio dell’off-road

 

Sotto il cofano batte un cuore high-tech che rende JEEP WRANGLER  una compagna ideale per le avventure più estreme. Spicca il sistema Jeep Selec-Terrain che sceglie in automatico le migliori impostazioni per il tipo di terreno. Sono presenti comodi dispositivi di ausilio come l’hill descent control per le discese ripide ed il sistema di trazione integrale Rock-Trac con bloccaggio del differenziale.

La suite degli ADAS include l’avviso di collisione anteriore e il cruise control adattivo, il rilevamento degli angoli ciechi con cross-path posteriore, l’avviso di deviazione dalla corsia e il riconoscimento della segnaletica stradale segnale stradale e il sistema di assistenza al parcheggio con telecamere.

Con questi alleati, nessun percorso sarà precluso alla WRANGLER!

 

Motori turbodiesel e benzina per tutti i gusti

 

JEEP WRANGLER potrà contare su motorizzazioni ad alte prestazioni, ma senza dimenticare l’efficienza. Il propulsore più avanzato è il plug-in hybrid della 4xe che offre un’autonomia di circa 51 km in elettrico. Il motore include due unità EV e un pacco batterie da 400 Volt con un quattro cilindri turbo da 2,0 litri con cambio automatico a otto rapporti. La potenza complessiva della WRANGLER 4xe è di 380 CV per 637 Nm di coppia. Saranno disponibili  ma in numero decisamente limitato e destinato a tutta l’Europa alcuni modelli con motore tradizionale I-4 turbo da 2,0 litri con una potenza di 272 CV per 400 Nm di coppia, abbinato ad un cambio automatico a otto rapporti.

 

Le versioni Rubicon e Sahara

 

Come da tradizione, la ricca gamma JEEP WRANGLER si articolerà nelle versioni Rubicon e Sahara, la prima è dedicata all’hardcore off-road, la seconda all’avventura premium.

La Rubicon sfoggia sospensioni a lunga escursione, bloccaggi dei differenziali frontale e posteriore, angoli d’attacco super.

La Sahara punta invece sul comfort e sugli ADAS, oltre che su look accattivante.

Per entrambe è previsto il hard-top ripiegabile per praticità.

 

Il bagagliaio modulare

 

Il vano di carico della JEEP WRANGLER  apre prospettive impensabili per un fuoristrada. Il volume è infatti di 830 litri che diventano 1.650 con la seconda fila abbattuta.

Inoltre, gli schienali possono ripiegarsi individualmente ed il pavimento è su più livelli per ottimizzare gli spazi.

Presente poi il pratico coperchio morbido per alloggiare oggetti sporchi dopo le avventure off-road.

Basta poi rimuovere hard-top e portiere per trasformare la WRANGLER in un vero e proprio van da carico open air.

 

Conclusione

 

Con la nuova generazione, JEEP WRANGLER ribadisce la sua natura di SUV supremo per chi ama vivere avventure senza limiti.

Grazie a design senza tempo, interni pratici, tecnologie all’avanguardia e motori potenti ma efficienti, questo modello rappresenta la sintesi perfetta tra capacità off-road e piacere di guida su strada.

Pochi altri modelli trasmettono emozioni così autentiche: per gli amanti del genere, la scelta non potrà che ricadere sulla mitica JEEP WRANGLER.

 

Se siete amanti dell’off-road non potrete fare altro che scegliere il noleggio lungo termine JEEP WRANGLER per godervi al massimo ogni vostra avventura senza pensieri.

Italnoleggio ve ne darà la possibilità in modo semplice, basterà visitare il nostro sito e compilare il form di richiesta preventivo, dopodichè un nostro referente vi contatterà quanto prima per fornirvi tutta l’assistenza necessaria e il preventivo fatto su misura secondo le vostre esigenze.

 

Noleggio lungo termine JEEP WRANGLER…che l’avventura abbia inizio!!!

 

Contattaci per chiedere il tuo preventivo oppure scrivi a leaseplan@italnoleggio.it

NOLEGGIO LUNGO TERMINE JEEP COMPASS

NOLEGGIO LUNGO TERMINE JEEP COMPASS

Dopo la sua riprogettazione dello scorso anno, JEEP COMPASS si presenta oggi con un nuovo restyling grazie al quale la fa entrare di diritto nell’olimpo dei SUV compatti del segmento C.

Si è aggiornata fuori, è cambiata negli interni ed è più tecnologica, insomma una ventata di aria nuova l’ha migliorata.

Il suo look è più moderno ed è nel frontale che JEEP COMPASS si differenzia maggiormente dalla versione precedente, offrendo nuovi fari dalla forma più sottile full Led ( di serie per tutti gli allestimenti ) con luci diurne integrate e il paraurti con un design inedito con la presa d’aria nella parte inferiore più larga.

Immancabile la calandra a sette feritoie, ormai un marchio di fabbrica, che si sviluppa orizzontalmente donandole un effetto tridimensionale.

Rivisitate anche le grafiche delle fiancate come il design dei cerchi in lega, mentre i fanali posteriori hanno una nuova firma luminosa al Led.

Anche nelle dimensioni JEEP COMPASS è comunque generosa, 165 cm di altezza, 182 cm di larghezza, 440 cm di lunghezza e un passo di 264 cm.

Dentro possiamo dire che è cambiata davvero tanto, con una plancia completamente ridisegnata dall’ aspetto più moderno e anche con la possibilità di scegliere tra diversi materiali per i rivestimenti tra cui pelle, tessuti e finiture con effetto alluminio o fibra di carbonio.

Il nuovo quadro strumenti interamente digitale con display Full HD da 10,25″non passa di certo inosservato.

Al centro della plancia troviamo il display touch dell’infotainment, da 8,4″ a 10,1” a seconda degli allestimenti, che integra l’ultima versione del sistema Uconnect 5.

Lo spazio interno è stato ottimizzato dando la possibilità di riporre comodamente più oggetti rispetto alla versione precedente e davanti alla leva del cambio troviamo un vano per la ricarica wireless del cellulare.

L’abitabilità è un’altro punto di forza di JEEP COMPASS, decisamente buona sia per chi sta davanti che per chi siede dietro.

Il tunnel centrale non è eccessivamente ingombrante e presenta le bocchette dell’aria e due prese USB, una standard e una di tipo C, una 12 V e una 230 V.

Anche le dimensioni del bagagliaio che JEEP COMPASS offre sono generose, variano da un minimo di 420 litri ad un massimo di 1230 litri.

JEEP COMPASS è il primo modello del brand con un sistema di guida autonoma di secondo livello, Highway Assist, che combinando il Cruise Control Adattivo con il Lane Keep Assist è in grado di mantenere la distanza e il controllo della velocità rispetto al veicolo che precede e, allo stesso tempo, fa sì che l’auto rimanga al centro della corsia, anche in una curva ad ampio raggio.

JEEP COMPASS, già nella versione base offre di serie 6 Airbag, la frenata d’emergenza con riconoscimento pedoni e ciclisti, il rilevatore di stanchezza e il Traffic Sign Recognition, sistema che rileva limiti di velocità e relativi cartelli stradali, e quelli del divieto di sorpasso.

Quest’ultimo, combinato con il Cruise Control Adattivo dall’Intelligent Speed Assist, suggerisce una regolazione automatica della velocità in funzione dei limiti indicati dalla segnaletica stradale.

In merito alla tecnologia, a bordo la strumentazione digitale di JEEP COMPASS ha tante opzioni diverse di configurazione, attraverso 5 menu distinti.

Il nuovo sistema multimediale ha un processore molto più veloce, il display è ben definito, ha colori brillanti e menù facili da gestire. Comprende anche il navigatore TomTom interattivo con visualizzazione 3D. Il sistema consente di gestire gran parte delle funzioni dell’auto.
Il collegamento ad Apple Car Play ed Android Auto è wireless, connettività 4G con aggiornamenti “Over The Air” e sistema di interazione con riconoscimento vocale che permette di dialogare con l’auto con il comando “Ehi Jeep”.

JEEP COMPASS è proposta in quattro allestimenti: Night Eagle, Limited, Trailhawk e S.

Tra le motorizzazioni disponibili troviamo il nuovo 1.5 T4 hybrid da 130 cv e 240 Nm di coppia, abbinato ad un cambio automatico doppia frizione, il diesel 1.6 Multijet da 131 cv e 320 Nm di coppia e, al vertice di gamma, l’ibrido plug-in 1.3 abbinato alla batteria e al motore elettrico, per una potenza complessiva di 190 o 240 cv, a trazione integrale.

Se sei un amante dei SUV di casa Jeep ma allo stesso tempo necessiti di un veicolo per il tuo lavoro, JEEP COMPASS è disponibile anche nella versione N1 (immatricolazione autocarro).

Cogli l’occasione Italnoleggio ti permetterà di guidare questa fantastica vettura in tempi brevi scegliendo il noleggio lungo termine JEEP COMPASS, ti basterà compilare il nostro form di richiesta preventivo attraverso il nostro sito italnoleggio.it  e sarete contattati al più presto da un nostro referente che vi fornirà tutte le risposte e il preventivo

Contattaci per chiedere il tuo preventivo oppure scrivi a leaseplan@italnoleggio.it

noleggio a lungo termine Jeep Compass

Jeep Compass

Da € 278 al mese

Noleggio a Lungo Termine Jeep Cherokee

Jeep Cherokee

Da € 416 al mese

Noleggio a Lungo Termine Jeep Grand Cherokee

Jeep Grand Cherokee

Da € 469 al mese