NOLEGGIO LUNGO TERMINE BMW X7

BMW X7 è l’ammiraglia monumentale in stile Suv, tedesca, ma che per le sue forme, dimensioni e caratteristiche potrebbe essere definita americana, infatti nasce a Spartanburg, nella Carolina del Sud. Ad agosto 2023 la vedremo protagonista di un Restyling.
La X7 non è come molti possono immaginare una X5 più lunga: per prezzo e dotazioni è a tutti gli effetti una grande sport utility capace di conciliare il lusso e il confort di un’auto di lusso con la praticità e la mobilità di un fuoristrada.

Noleggio lungo termine BMW X7

Estetica

A colpire e impressionare è il frontale, con l’enorme mascherina sdoppiata, che possiamo avere anche illuminata a pagamento, i sottili fari sdoppiati e le prese d’aria di taglio geometrico nei paraurti.
La fiancata è senza dubbio la parte più intrigante e imponente della vettura dato l’ampio uso di lamierati in alluminio con linee che ne esaltano la grandezza, nonostante la superficie vetrata, molto presente, con l’assetto rialzato ed i passaruota ben in evidenza oltre che ad essere protetti da plastiche di colore nero lucido.
A completare la prospettiva laterale troviamo cerchi in lega che vanno dai 20” ai 23”. Il posteriore è inconfondibilmente BMW, troviamo i grandi fanali a LED e il nuovo design a sviluppo orizzontale che si inseriscono piacevolmente nel portellone e contraddistinguono lo stile della coda di BMW X7.

Interni

La BMW X7 è un SUV che nasce a sette posti. Non è però obbligatorio mantenere i 7 posti ma è possibile richiedere anche la configurazione a sei posti, che prevede quattro poltroncine singole nelle prime due file e altre due affiancate nell’ultima. I sedili sono tutti controllati elettricamente; quelli centrali si muovono in modo automatico quando li si ribalta, così da migliorare l’accessibilità a quelli dietro, che, a loro volta, nel caso si desideri più spazio per i bagagli, si possono ripiegare fino a scomparire nel pavimento. Il tutto con la semplice pressione di un tasto.
La seduta è molto alta, il guidatore dispone di una lunga serie di regolazioni elettriche che gli permettono di sistemare il sedile come preferisce per sentirsi a suo agio, inclusi gli spostamenti del piantone del volante e dei fianchetti del sedile.
Per chi ama la guida alta di sicuro troverà soddisfazione. Al volante si sta in alto, in posizione dominante.
Il sedile è dotato di ogni comodità dal riscaldamento, alla ventilazione per finire al sistema massaggiante, ha un’ottima conformazione e sostiene in modo adeguato.
L’ambiente è delineato dalle luci a LED che creano un’atmosfera piacevole alla vista.
Poco sotto allo schermo centrale troviamo i comandi del clima e delle bocchette dell’aria che sono stati riuniti in piccoli tasti a volte difficili da trovare.
Il grosso tunnel centrale ospita la base di ricarica dello smartphone, tasche e braccioli, inoltre al centro si trova la leva del cambio che spicca per il design.

Tecnologia

La strumentazione, realizzata con un display Tft, può essere configurata in vari modi, fino a diventare una vera e propria estensione del sistema multimediale.
Per comandarlo si utilizza la classica manopola sistemata sul tunnel o si agisce direttamente sullo schermo touch da 12,3 pollici, che è sistemato in alto al centro della plancia, in posizione ben visibile.
Navigatore e grafica in 3D gestiscono tutte le informazioni sia della vettura che del proprio smartphone grazie ai collegamenti Apple Carplay e Android Auto.
Presente dietro al volante multifunzione tondo con le palette sportive, anche il virtual cockpit da 10,2 pollici che aumenta la dotazione tecnologica della vettura.

Motorizzazioni

La gamma dei motori della BMW X7 è completamente elettrificata grazie alla presenza del sistema ibrido leggero a 48 volt.
La versione mild hybrid benzina xDrive40i è abbinata a un sei cilindri da 3 litri con 380 CV e 540 Nm di coppia, con uno 0-100 di 5,8;
La mild hybrid diesel xDrive 40d prevede un sei cilindri sempre 3 litri, con 352 CV e 720 Nm di coppia, con uno 0-100 in 6,1,
Per i più sportivi, infine, sempre nella versione mild hybrid benzina abbiamo la M60i, che si posiziona al top della gamma dispone del V8 4,4 biturbo, ha 530 CV e 750 Nm di coppia ed è in grado di scattare a 0 a 100 in 4,7 secondi. La M60i, abbinata al pacchetto sportivo M Sport, dispone inoltre dell’asse posteriore sterzante e delle barre antirollio attivo.
La nuova BMW X7 prevede di serie il cambio automatico Steptronic a otto marce, la trazione integrale e le sospensioni pneumatiche.

Dimensioni e bagagliaio

La BMW X7 è veramente generosa nelle dimensioni, infatti la sua lunghezza è di 518 cm, la larghezza 200 cm e l’altezza tra 181 e 184 cm.
Il bagagliaio della X7 con tutti i sedili alzati è di 326 litri ma se questi vengono abbattuti possiamo raggiungere una capacità di 2120 litri.
Conclusioni:
Se vuoi coniugare lo spazio per la famiglia e l’eleganza di un 7 posti anche per il tuo lavoro, BMW X7 è tutto questo, un SUV elegante e sportivo, dalle tecnologie avanzate.
BMW X7 in quanto a dimensioni e posizionamento non lascia nulla al caso e si posiziona in una fascia di prezzo tanto alta quanto lussuosa.

Sei curioso di sapere quale sarebbe il tuo canone zero pensieri per il noleggio di questa lussuosa BMW X7 ? Allora non esitare, compila il form di richiesta preventivo direttamente dal nostro sito www.italnoleggio.it e saremo a tua disposizione con un gruppo di professionisti che ti guiderà nella scelta del tuo veicolo.

Contattaci per chiedere il tuo preventivo oppure scrivi a leaseplan@italnoleggio.it